Il Parco letterario: i luoghi del Poeta

Il Parco letterario: i luoghi del Poeta

Il Parco letterario: i luoghi del Poeta

Cos’è un Parco Letterario

I Parchi Letterari nascono da un’idea di Stanislao Nievo, nipote di Ippolito Nievo, il quale era convinto che l’opera di ogni autore non può essere considerata al di fuori del suo contesto ambientale, ma è profondamente radicata nel territorio dov’è nato e cresciuto. In alcuni autori, più che in altri, questi luoghi sono reali e riconoscibili, pertanto, possono essere valorizzati mediante itinerari e sfruttati turisticamente, così come può essere valorizzata la enogastronomia del territorio ed i prodotti tipici locali.

Il Parco Letterario Quasimodo

Il Parco Quasimodo opera a Roccalumera dal 1998 e nasce grazie a un progetto su una Sovvenzione Globale denominata “I Parchi Letterari”.  Al tempo furono presentati 250 progetti ma solo 15 vennero approvati e tra questi il Progetto Quasimodo. Oggi il Parco  è gestito dal ”Club Amici di Quasimodo” che ha sede in Roccalumera e sezioni in tutti i comuni quasimodiani: Modica, Patti, Firenze, Milano,Como  nonché una sezione Internazionale a Vienna.