Notice: Use of undefined constant ‘bp_registration_needs_activation’ - assumed '‘bp_registration_needs_activation’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 269

Notice: Use of undefined constant ‘__return_false’ - assumed '‘__return_false’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 269

Notice: Use of undefined constant ‘wpmu_signup_user_notification’ - assumed '‘wpmu_signup_user_notification’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 278

Notice: Use of undefined constant ‘my_disable_activation’ - assumed '‘my_disable_activation’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 278

Notice: Use of undefined constant ‘wpmu_signup_blog_notification’ - assumed '‘wpmu_signup_blog_notification’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 281

Notice: Use of undefined constant ‘bp_core_activation_signup_blog_notification’ - assumed '‘bp_core_activation_signup_blog_notification’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 281

Notice: Use of undefined constant ‘wpmu_signup_blog_notification’ - assumed '‘wpmu_signup_blog_notification’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 282

Notice: Use of undefined constant ‘__return_false’ - assumed '‘__return_false’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 282

Notice: Use of undefined constant ‘wpmu_signup_user_notification’ - assumed '‘wpmu_signup_user_notification’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 285

Notice: Use of undefined constant ‘bp_core_activation_signup_user_notification’ - assumed '‘bp_core_activation_signup_user_notification’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 285

Notice: Use of undefined constant ‘wpmu_signup_user_notification’ - assumed '‘wpmu_signup_user_notification’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 286

Notice: Use of undefined constant ‘__return_false’ - assumed '‘__return_false’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 286
PIANGIAMO PEPPINO ! - Parco Letterario Salvatore Quasimodo - Roccalumera, Sicilia, Italia

PIANGIAMO PEPPINO !

PIANGIAMO PEPPINO !

PIANGIAMO PEPPINO !
Giuseppe ” Peppino” Briguglio

Con immensa tristezza apprendiamo che ieri notte ad Amburgo, dove era ricoverato in ospedale per un malore improvviso, è passato a miglior vita il Carissimo Amico Giuseppe ( PEPPINO ) Briguglio . Non abbiamo parole per descrivere quello che proviamo…. Riposi in pace . Un abbraccio ai Figli , ai Fratelli ed alla Mamma , ai parenti tutti e a chi lo ha voluto bene .

Ieri mattina abbiamo avuto la tristissima notizia che Peppino Briguglio ci ha lasciato. Perdiamo un pezzo del nostro cuore, un amico fraterno che ha accompagnato la nostra vita e la vita del Parco Letterario. Segretario, dirigente del Parco, ha profuso immense energie per questa Istituzione, con amore e dedizione, partecipando fattivamente a tutte le iniziative in Italia ed all’estero. Inscindibile da Peppino l’affettuoso legame con il bellissimo ed affascinante borgo di Mandanici. Era il suo amore, e la gente di Mandanici una proiezione fondamentale della sua vita; Consigliere ed Assessore Comunale, aveva continuato il lavoro e l’impegno del suo indimenticabile papà Tommaso, che anche lui aveva operato e dedicato la sua vita al suo paese. Del papà Tommaso perpetuava gentilezza, signorilità, calore umano ed impegno civile e politico. Non può non ricordarsi che con i fratelli Bruno e Maurizio, è stato protagonista di una pagina imprenditoriale, che ha fatto storia nella riviera jonica, certamente tra le piu importanti per dimensioni che erano state raggiunte. Il successo dell’impresa si era trasfuso nell’importante raggiungimento di livelli occupazionali molto importanti per il nostro territorio. Abili, seri ed onesti, con la fabbrica che avevano messo in piedi avevano commesse dalle più importanti case di produzione del mercato dell’abbigliamento. La crisi del settore del tessile ha tolto competitività alla loro impresa, ed hanno avuto la capacità e la lungimiranza di cambiare settore di attivitá, mantenendo due negozi a Roccalumera e Santa Teresa di Riva. Certamente Peppino, il più adulto dei fratelli, era – come è e sarà – riferimento anche per i suoi fratelli, con i quali si voleva un bene dell’anima. Alla famiglia, alla mamma, travolta dal dolore, ai fratelli Bruno e Maurizio, ai figli Tommaso e Graziella , a tutta la cara famiglia, giunga il cordoglio più vivo del Parco Letterario Quasimodo, dal M° Alessandro Quasimoodo, a Carlo e Sergio Mastroeni, Gaia e Federico, e da tutti i soci e collaboratori, ed il più caro fraterno abbraccio nel più vivo dolore. Lascia un ricordo di tale bellezza, signorilità e professionilità che lo scrive in modo indelebile nei nostri cuori.

lo vogliamo ricordare in piena attività al Parco e nelle attività esterne , in Italia ed all’estero .

4 thoughts on - PIANGIAMO PEPPINO !

  • Agostina La Torre
    Reply Feb 25, 2020 at 3:28 pm

    Bravo Carlo!Hai saputo tratteggiare in modo completo,grazie al grande sentimento di amicizia e stima che vi ha legato,la personalità di Peppino,ricordandolo anche per la sua attività imprenditoriale,che è quella per cui io e mio marito lo abbiamo conosciuto…..condividiamo pienamente gli aggettivi che hai utilizzato “abili,seri.onesti.professionali…” Alla mamma,ai fratelli,ai figli il nostro affettuoso,commosso abbraccio!

  • Jan van Nuland
    Reply Mar 5, 2020 at 11:35 am

    Being part of the European project Breaking Barriers, Peppino drove us from the airport to Rocculamera. No effort was too much for him. We remember his empathy and hospitality. Very special has been the way he made us feel at ease at his father’s birthday party May 2012. It is a big shock he has died so young.

  • Maria Vincenza Bernard
    Reply Mar 9, 2020 at 10:20 am

    Comment Sono sconvolta da questa triste notizia, Carlo! Anch’io che non lo conoscevo così profondamente, lo ricordo come un vero Signore, una bella persona che ha onorato la sua Sicilia e l’ Italia. Non conosco la sua famiglia, ma penso a loro che hanno perso un figlio ed un padre e capisco ciò che stanno provando… Perciò sono loro vicina con la preghiera. E pure a te, Carlo, che hai perso un così valido amico, un abbraccio!

    • admin
      Reply Mar 9, 2020 at 10:43 pm

      Sono Carlo : Grazie Maria Vincenza . E’ stato un fulmine a ciel sereno… non riusciamo ancora a rendercene conto , a crederci ! La povera Mamma ha dovuto subire anche questa mazzata . e i suoi figli. I suoi ultimi post su Fb sono di immagini felici con loro in Danimarca… chi lo doveva dire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *