Notice: Use of undefined constant ‘bp_registration_needs_activation’ - assumed '‘bp_registration_needs_activation’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 269

Notice: Use of undefined constant ‘__return_false’ - assumed '‘__return_false’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 269

Notice: Use of undefined constant ‘wpmu_signup_user_notification’ - assumed '‘wpmu_signup_user_notification’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 278

Notice: Use of undefined constant ‘my_disable_activation’ - assumed '‘my_disable_activation’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 278

Notice: Use of undefined constant ‘wpmu_signup_blog_notification’ - assumed '‘wpmu_signup_blog_notification’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 281

Notice: Use of undefined constant ‘bp_core_activation_signup_blog_notification’ - assumed '‘bp_core_activation_signup_blog_notification’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 281

Notice: Use of undefined constant ‘wpmu_signup_blog_notification’ - assumed '‘wpmu_signup_blog_notification’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 282

Notice: Use of undefined constant ‘__return_false’ - assumed '‘__return_false’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 282

Notice: Use of undefined constant ‘wpmu_signup_user_notification’ - assumed '‘wpmu_signup_user_notification’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 285

Notice: Use of undefined constant ‘bp_core_activation_signup_user_notification’ - assumed '‘bp_core_activation_signup_user_notification’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 285

Notice: Use of undefined constant ‘wpmu_signup_user_notification’ - assumed '‘wpmu_signup_user_notification’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 286

Notice: Use of undefined constant ‘__return_false’ - assumed '‘__return_false’' in D:\inetpub\webs\parcoquasimodoit\nuovo\wp-content\themes\laurelspro\functions.php on line 286
Progetti Europei - Parco Letterario Salvatore Quasimodo - Roccalumera, Sicilia, Italia

Progetti Europei

Progetti Europei

Technology for learning and creativity:
weaving European networks through collaborative music creation

erasmus

Il progetto nasce dall’idea di promuovere l’educazione musicale attraverso l’uso di nuove metodologie al fine di favorire lo sviluppo delle competenze necessarie per la società del ventunesimo secolo come la creatività, l’alfabetizzazione digitale, la competenza culturale e linguistica e il team di lavoro. Il nucleo essenziale del progetto parte dalla ormai decennale collaborazione tra il Club Amici di Quasimodo , La Federazione delle Società Musicali della Regione Valenciana e il Liceo d’arte di Baia Mare in Romania .

Gli obiettivi di questo progetto, di durata biennale, sono:

Sviluppare le competenze di base e quelle trasversali tra circa 3000 studenti (6-16
anni) provenienti da diversi paesi e background socio-economico diversi attraverso
attività interdisciplinari e musica d’insieme e la creazione di video

Rafforzare le competenze dei professionisti dell’istruzione per implementare nuove strategie pedagogiche incentrate sugli studenti

Contribuire allo sviluppo, trasferimento e diffusione di tecnologie innovative nelle metodologie pedagogiche e nelle pratiche di educazione musicale a livello europeo

Le attività del progetto sono:

corsi di formazione per insegnanti su nuovi approcci pedagogici;

esecuzione di progetti artistici basati su argomenti di musica e letteratura, la musica e le belle arti, la musica e il movimento, la musica e la natura utilizzando la piattaforma “SoundCool” (www.soundcool.org) con tablet, smartphone e Kinect;

partecipazione a due attività di insegnamento-apprendimento per 28 studenti provenienti da tutti i paesi in Spagna e in Italia per sviluppare progetti performativi, video installazioni e concerti;

creazione di una piattaforma web collaborativa per condividere le attività del progetto con gli utenti esterni;

la registrazione con gli studenti in DVD dei prodotti artistici generati nei progetti;

sviluppo di una Guida metodologica per gli insegnanti di educazione musicale.

Il progetto prevede 3 incontri trasnazionali del coordinatore di gestione e del coordinatore pedagogico di ciascun paese partner. Gli incontri hanno lo scopo di:

impostare le linee guida generali di coordinamento;

presentare la piattaforma SoundCool e le attività per lavorare in classe con gli studenti

monitorare l’attuazione del progetto;

valutare i risultati ottenuti in relazione alle attività proposte;

presentare finalreports;

analizzare le attività e le strategie di diffusione del progetto nel contesto locale e d europeo;

e due mobilità degli studenti.

La prima attività di mobilità degli alunni si terrà in Italia nel mese di maggio 2016: quattro studenti provenienti dalle organizzazione partner avranno l’opportunità di collaborare alla realizzazione di un progetto comune, il progetto Natura 3.0. Durante i 5 giorni di lavoro gli studenti svilupperanno attività musicali di registrazione del suono, la manipolazione e la composizione musicale sul tema della natura, con l’obiettivo di lavorare insieme con gli studenti dei paesi partner.

La seconda attività di mobilità studentesca si terrà a Valencia, in Spagna. Durante i cinque giorni in aprile 2017 quattro studenti di ogni organizzazione avranno l’opportunità di collaborare alla realizzazione di un’attività comune: musica e letteratura con l’obiettivo di integrare i suoni tradizionali di ogni paese con riferimenti pertinenti a scrittori nazionali. I concerti saranno registrati in un DVD. I risultati di apprendimento di queste attività saranno svolte attraverso la piattaforma virtuale eTwinning.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *