Celebrazioni del 60° anniversario del Nobel a Salvatore Quasimodo

Celebrazioni del 60° anniversario del Nobel a Salvatore Quasimodo

Celebrazioni del 60° anniversario del Nobel a Salvatore Quasimodo

Anche per il 2019, anno nel quale ricorre il 60° anniversario del conferimento del Premio Nobel a Salvatore Quasimodo, si ricostituisce il Comitato Provinciale di Messina promosso dalla Città Metropolitana e dal Parco Letterario Salvatore Quasimodo di Roccalumera,al quale partecipano l’Università degli Studi di Messina, il Conservatorio ” Corelli”, L’Ente Aut. Teatro Vittorio Emanuele, il Club Amici di Salvatore Quasimodo,
la Fondazione “Famiglia Piccolo di Calanovella”, L’Istituto Istruzione Sup. “Jaci” e l’Ist. Istruzione Sup. Minutoli-Quasimodo. Il Comitato Provinciale, coordinato dalla Dirigente del Settore Cultura della Città Metropolitana Avv. Annamaria Tripodo ha previsto una serie di iniziative  che prenderanno il via venerdì 5 luglio, alle ore 19,00  con una manifestazione che si terrà nella magica cornice di Villa Piccolo a Capo d’Orlando . Dopo i saluti istituzionali il giornalista Alberto Samonà intervisterà  il prof. Vincenzo Fera, ordinario di Letteratura italiana dell’Università di Messina sul tema: “Salvatore Quasimodo e Lucio Piccolo. Due poeti a confronto”
Un omaggio, dunque, non solo a Salvatore Quasimodo nella ricorrenza dell’assegnazione del Nobel ma anche a Lucio Piccolo nel cinquantesimo della scomparsa, in un luogo a lui assai caro, che ispirò la sua poesia e dove ospitò il cugino Giuseppe Tomasi di Lampedusa.
Seguirà un intermezzo musicale con il Marea Saxophone Quartet a cura del Conservatorio “Corelli” con Claudio Raneri ( sax soprano), Simone Impellizzeri ( sax contralto), Giuseppe Zisa ( sax tenore), Alessandra Vancheri  ( sax baritono). Saranno eseguite musiche di E.Bozzà, J.Rivier e P. Iturralde.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *